FESTOS

Photogallery

Il sito di Festòs uno dei principali centri della civiltà minoica, sorge all'estremità orientale di un modesto rilievo della pianura della Messaròe si articola in due terrazze, dette "acropoli inferiore" e "acropoli mediana" collegate all'altura del Christòs Effendi tramite la sella del monastero di Haghios Gheorghios in Falandra. L'area venne identificata come sede della città greca di Festòs alla metà dell'800 dal capitano T. Spratt. Le ricognizioni da parte di A. Taramelli, F. Halbherr, L. Savignoni e G. De Sanctis misero in evidenza l'importanza del sito e spinsero lo stesso Halbherr ad iniziare uno scavo sistematico nel giugno del 1900, in compagnia del giovane allievo L. Pernier, cui fu poi demandata la responsabilità scientifica dell'impresa.

buy cheap replica watches on here:
  • replica watches
  • Omega Replica China
  • replica watches
  • rolex replica horloges
  • Replica Watches China
  • nike air max cheap
  • rolex Replica watches
  • nike air max 90 green sky
  • Best Running Shoes
  • Replica Watches Shop
  • Air Max 90 Pas Cher
  • replica horloges
  • replica rolex watches
  • fake-breitling-watches-for-sale
  • Dopo un lungo intervallo, seguito alla campagna del 1908, con interventi sporadici e di restauro che in alcuni casi si concretarono in veri e propri saggi, specie tra il 1931 e il 1935, un secondo, imponente, ciclo di scavi fu condotto da D. Levi tra il 1951 ed il 1966. Negli ultimi trent'anni, oltre a sondaggi limitati negli anni 1967, 1969, 1971, sono state effettuate, sotto la direzione di V. La Rosa, tre campagne di scavo nel 1994, 2000 e 2001. La concessione dello scavo, originariamente della Missione Archeologica Italiana di Creta, passò nel 1950 alla Scuola Archeologica Italiana di Atene che tuttora la detiene. Con la Scuola collabora, nella conduzione dello scavo e nella pubblicazione dei risultati, il Centro di Archeologia Cretese dell'università di Catania, insieme con gli atenei di Venezia, Pisa, Udine, Genova.


    2010 © Archeomatica. All right reserved designed and developed by Fabio Pitino
    CSS Valido!